Stampa

Ma per scrivere su IHRaM bisogna fare qualcosa di particolare?


In linea di massima no. Però può essere utile conoscere qualcosa di come funziona Usenet.

Come funziona la Robomoderazione

Il percorso di un articolo è questo:

  • L'articolo arriva dal vostro newsserver ad un programma automatico, il "Robomoderatore".
  • Il programma Robomoderatore compie alcuni controlli formali secondo le specifiche generali di Usenet che sono, fra l'altro:
  • troppo grande
  • allegati
  • formato HTML o altri che non siano testo puro
  • R: invece di Re: (bug di Outlook Express in Italiano)
  • righe troppo lunghe
  • troppi segni non alfabetici nel subject
  • troppo quoting o quoting sballato secondo le regole di Usenet (la parte da quotare va PRIMA della risposta)
  • [OT] nel subject ( [OT] non serve a nulla: se l'articolo è OT non passa comunque, quindi il TAG è inutile)
  • Se l'articolo non passa uno di questi controlli viene rifiutato con un messaggio spedito all'indirizzo di partenza che indica chiaramente il motivo; fino a questo punto nessun moderatore "umano" ha fisicamente visto l'articolo e quindi nessuno è al corrente del problema.
  • L'articolo formalmente corretto arriva ai moderatori, che si limitano ad approvarlo, senza alterare in nessun caso il contenuto, o respingerlo in base alle specifiche del Manifesto e inviando al mittente un messaggio che indica chiaramente il motivo del rifiuto.
  • L'articolo approvato passa nel NG.
^Torna su^

Come lavorano i moderatori di IHRaM?

Il Gruppo di Moderazione agisce collegialmente, ancorché il Gruppo di Coordinamento Nazionale della gerarchia it.* riconosca, ai fini "amministrativi" e per i suoi rapporti col gruppo, un solo moderatore. Questo significa, per gli utenti di IHRaM, che l'interlocutore non è un moderatore in particolare, ma l'intero GDM, che collegialmente valuta i singoli articoli e li approva o li respinge, comunicandone il motivo. Questo è anche chiaramente espresso nel Manifesto.

Gli articoli vengono normalmente esaminati entro poche ore dal loro invio, raramente in un tempo maggiore. Sin'ora siamo sempre riusciti ad esaminarli entro le 24 ore al massimo, nel peggiore dei casi, anche nei giorni non lavorativi e durante i periodi festivi, quindi ampiamente entro i limiti auspicati dai gestori della gerarchia.

Può accadere che vediate apparire sul gruppo degli articoli inviati prima del vostro. Questo può essere dovuto a vari motivi tecnici (per esempio, il mittente ha il PC impostato su un'ora sbagliata), ma per quanto riguarda la moderazione il motivo può essere questo: taluni articoli non richiedono esami particolari per l'approvazione o il rifiuto, essendo lampante l'aderenza o meno al manifesto. In altri casi, viceversa, i moderatori ne discutono tra loro, e questo ovviamente richiede un minimo di tempo, che può posticipare di qualche ora la decisione. Tutto questo, comunque, avviene entro le 24 ore nella stragrande maggioranza dei casi. Se entro questo termine non lo vedi apparire e non hai ricevuto notizie leggi i due paragrafi che seguono, prima di agitarti. :-)

^Torna su^

Messaggi del sistema non ricevuti e indirizzi di partenza non veri

Chi ha scelto di usare un indirizzo di partenza inesistente non riceverà mai alcun messaggio dal robomoderatore e/o dai moderatori. Quindi, se l'articolo venisse rifiutato, non lo vedrà apparire sul newsgroup e non saprà mai perché.

La soluzione più ovvia, in questo caso, è rimandare l'articolo usando un indirizzo valido in modo da ricevere comunque una risposta e capire perchè l'articolo non è passato. Questo è il metodo raccomandato, in generale, su Usenet: è utile leggere in proposito quanto viene detto sul Metamanifesto e i suggerimenti nella pagina sulla configurazione del newsreader.

Per chi, invece, proprio non ne vuole sapere e intende comunque usare un indirizzo non valido esiste un sistema per ricevere ugualmente le risposte: inserendo come PRIMA riga di un articolo la stringa:

X-Robomod: replyto=user@example.com  (dove user@example.com deve essere un indirizzo valido)

e facendo seguire una riga vuota si ricevono a questo indirizzo i messaggi di risposta del robomoderatore anche se il campo "from" contiene un indirizzo alterato.

Sia la riga che l'indirizzo non compaiono nel messaggio pubblicato.

^Torna su^

Il mio articolo è sparito!

Mi spiace, ma questo è veramente molto difficile (proprio per non dire impossibile...)

  • Il tuo articolo può essere in attesa di approvazione (pazienta qualche ora, e probabilmente lo vedrai apparire)
  • Il tuo articolo può essere stato respinto dal Robomoderatore o da un moderatore, ma in ogni caso ti è stata inviata una comunicazione. Hai letto bene il paragrafo precedente? Se sì, e sei sicuro che sia tutto a posto, dovresti avere la ricevuta che il Robomoderatore ti invia quando passa un articolo ai moderatori per l'approvazione. Mandacela per e-mail.
^Torna su^

Sono stato censurato!

Guarda, questa è l'unica cosa che ci sentiamo di escludere a priori, senza esitazioni. Soprattutto se lo dici prima che siano trascorse 24 ore da quando hai inviato l'articolo e senza che ti sia stata inviata una comunicazione di rifiuto (nel qual caso sei invitato a leggere i tre paragrafi precedenti).

Se lo fai, non depone a favore della tua intelligenza, perché il tuo articolo può semplicemente essere in attesa di approvazione, come è stato dettagliatamente chiarito, oppure puoi non aver ricevuto l'eventuale comunicazione di rifiuto da parte del robomoderatore o dei moderatori per i motivi spiegati più sopra (quindi leggili bene).

Se invece hai ricevuto una comunicazione di rifiuto e non è abbastanza chiara o non sei d'accordo, scrivici: probabilmente potremo capirci meglio.

^Torna su^

Per saperne di più

  • Esistono le FAQ specifiche di questo NG, sono in genere approfondimenti passati nel Gruppo o cose che "servono sempre". Sono graditi suggerimenti e proposte di nuovi argomenti.
    Sul sito di Andrea I0ADY, cliccando su "le FAQ del NG" si accede ad una pagina indice che rimanda direttamente ai singoli argomenti.
  • Il Manifesto del Gruppo è sempre consultabile sulle pagine del GCN, qui o su Computerville, e viene pubblicato sul gruppo una volta al mese a cura del GCN assieme ad una ristretta serie di LINK utili.
  • Per chi vuole saperne di più sul mondo Usenet e i Newsgroup consigliamo la lettura dei NG it.faq (è un gruppo a bassa densità di traffico) e it.news.aiuto, in cui vengono pubblicate periodicamente le ultime versioni di documenti importanti per capire alcune cose pratiche su questo mondo.
In particolare segnaliamo i seguenti articoli periodici che coprono quasi tutte le esigenze:
  • Lista dei News Server pubblici
  • Galareteo di Emily Postnews
  • Il concetto USENET di moderazione
^Torna su^
© IZ1CYN 2005 - Non è consentito pubblicare sul web o altrove il contenuto e le immagini di questa pagina senza il preventivo consenso scritto dell'autore, neppure senza scopo di lucro. Un eventuale link è gradito, e in questo caso è ugualmente gradita una segnalazione. E' consentito salvarla o stamparla per usi personali e senza scopo di lucro. Grazie.
linea

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!

Web design based on free XHTML and CSS code by FullAhead.